Messico, in migliaia riprendono la marcia per raggiungere la frontiera USA

12.11.2018 14:43

Circa 4000 migranti hanno lasciato Città del Messico per riprendere la marcia verso gli Stati Uniti. La carovana, che negli ultimi giorni si era stabilita nello stadio Jesus Martínez Palillo, si è messa in cammino alle 5 di questa mattina. I migranti, in maggioranza cittadini honduregni, viaggeranno lungo l'autostrada Città del Messico - Città di Queretaro, che si trova a oltre 200 chilometri a Nord della capitale. Un migliaio di persone, partite già ieri, hanno raggiunto la tappa successiva e hanno trovato rifugio nello stadio La Corregidora. La carovana, arrivata in territorio messicano il 19 ottobre, è partita il 13 ottobre da San Pedro Sula, in Honduras. La sosta a Città del Messico è durata circa una settimana. Solo dopo una serie di assemblee, i migranti hanno deciso di riprendere la marcia verso gli Stati Uniti, nonostante l'assenza di mezzi di trasporto forniti dalle autorità locali.

www.repubblica.it/solidarieta/immigrazione/2018/11/10/news/messico-211297884/?rss