Morbillo, più che raddoppiati i casi nel 2018: 140 mila morti, la maggior parte sono bambini sotto i 5 anni

10.12.2019 15:21

Delle 140.000 persone morte per il morbillo nel 2018, i bambini sotto i 5 anni rappresentano la parte più ampia, secondo le nuove stime rilasciate oggi dall’OMS e dal Center for Diseases Control and Prevention (CDC) per conto della Measles & Rubella Initiative. Più di 19 milioni di bambini nel mondo non hanno ricevuto la prima dose di vaccino per il morbillo entro il secondo compleanno nel 2018. Secondo l’UNICEF e l’OMS negli ultimi 10 anni, la copertura vaccinale per il morbillo è stata stagnante, creando condizioni favorevoli all’attuale epidemia. Nel 2018, solo l’86% dei bambini a livello globale ha ricevuto la prima dose di vaccino per il morbillo e poco meno del 70% ha ricevuto la seconda dose raccomandata. Questo è meno della copertura necessaria del 95% per prevenire l’epidemia.

www.repubblica.it/solidarieta/emergenza/2019/12/09/news/emergenza_morbillo_piu_che_raddoppiati_i_casi_nel_2018-242989512/