"Nel cuore di Kobane", la storia di due ragazzine di 15 anni curde a combattere in mezzo alla guerra contro daesh

12.04.2019 13:44

"Per i combattenti di daesh essere uccisi da una donna significava non andare in paradiso. Le ragazze curde dell'unità militare YPJ lo sapevano quando lanciavano il loro grido di battaglia: era un suono stridulo, un secco trillo di gola che li metteva tutti in allarme". E' un passo di  un bel racconto, "Dentro il cuore di Kobane" (edizione "Il battello a vapore", 133 pagine, 14 euro) scritto da Vichi De Marchi, veneziana, giornalista e scrittrice, autrice di programmi televisivi per i ragazzi, oltre che portavoce per tanti anni del WFP, il programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite. 

www.repubblica.it/solidarieta/diritti-umani/2019/04/11/news/kobane-223797566/