News dai progetti e le attività di COOPERMONDO

03.06.2019 17:23
Con FedAgriPesca, Coopermondo ha portato IFAD in visita presso le eccellenze cooperative italiane. “Sono rimasto molto impressionato nel conoscere la variegata gamma di cooperative dell’Emilia-Romagna che fanno parte di Confcooperative – ha dichiarato Donal Brown, associate vice-president IFAD, che ha guidato la delegazione -. Il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo, che ha sede a Roma, lavora per aiutare i contadini poveri dei Paesi in via di sviluppo e lo fa anche in contatto con le cooperative. A partire da questa visita, vedo molte opportunità per un impegno congiunto di IFAD e Confcooperative nel sostenere le comunità rurali che vivono in situazioni di indigenza nei Paesi in via di sviluppo”.
Leggi di più
 
NOTIZIE DAI NOSTRI PROGETTI
COLOMBIA
In Colombia continuano le attività in diverse regioni e progettualità. Con il SENA si sta dando avvio all'accordo Derivato n. 4 che concentrerà le attività di Coopermondo in Cauca e Valle del Cauca.

Venerdì 24 maggio 2019, 400 persone si sono riunite per celebrare el Día de la Asociatividad, organizzata dall'Associazione Territorio de Aprendizaje a Belén de Umbría, Risaralda. L'evento ha contato con una ampia partecipazione, dato che la città è leader da 20 anni nel tema dell'associazionismo a livello nazionale.
Coopermondo, che collabora con Territorio dal 2018, ha avuto l'onore di essere invitato ed è stato uno degli unici due invitati a presentare le loro attività con Territorio e idee per il futuro. Tra i partecipanti anche associazioni del comune, alleati istituzionali del paese, rappresentanti di organizzazioni internazionali e imprenditori rurali.

In Putumayo, nell’ambito del progetto PUEDES, finanziato dal Fondo Europeo per la Pace e coordinato dal CISP Colombia, Coopermondo hadato il via a sette workshop sul modello cooperativo e l’economia sociale. Le formazioni hanno luogo in 5 comuni del Dipartimento del Putumayo e interessano 71 gruppi di produttori in ambito agricolo, acquacoltura, turistico, artigianale e culturale. Le formazioni sono erogate dal dott. David Meza Moncada utilizzando la metodologia sviluppata dall’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO), Accelerate.Coop.
 
Leggi di più
 
TOGO
A marzo 2019, il project manager Luc Mbaha e l'esperto agricolo Giovanni Pausini, hanno effettuato una missione di monitoraggio in Togo, per supportare la cooperativa di ananas di Tsévié e per rafforzare le relazioni con i partner locali.

Ampia partecipazione all’evento “Seminiamo il futuro con l’Africa – II contributo delle cooperative agro-alimentari per la cooperazione internazionale allo sviluppo” organizzato da Confcooperative il 3 Aprile 2019 a Roma e a cui hanno partecipato, invitati da Coopermondo, il partner togolesi: il presidente della CTOP, Gnassingbe Sandou Assimarou e ilPresidente della cooperativa di ananas CPJPPAB, Egblobé Kokou. Sono intervenuti anche l’Ambasciatore Pierfrancesco Sacco(Rappresentante Permanente d’Italia presso le Organizzazioni delle Nazioni Unite in Roma), Donal Brown (Associated Vice President IFAD) e Roberto Ridolfi (Assistant Director-General Programme Support and Technical Cooperation Department FAO). E' stato presentato il video elaborato da Fotografi Senza Frontiere.

 
CAPO VERDE

Nell’ambito dell’accordo stipulato con il Programma Poser –Programa para a Promoção das Oportunidades Sócio-económicas Rurais, dal 1 al 14 Febbraio si è svolta la seconda missione di COOPERMONDO a Capo Verde, nell’isola di Santiago. Seguendo un approccio partecipativo, la missione è stata organizzata a partire dal diagnostico antropologico realizzato dalla dott.ssa Rosa Tolla.

Sotto la guida della dott.ssa Noemi Spagnoletti sono state realizzate sette formazioniutilizzando la metodologiaThink.Coop promossa dall’International Labour Organization (ILO). Il manuale è stato tradotto in lingua portoghese per la formazione di15 tecnici locali, di cui una parte ha avuto l’opportunità di fare training sul campo ad un totale di 40 beneficiari (donne, uomini e giovani agricoltori), riproponendo il percorso formativo in lingua creola.

Leggi di più
 
MOZAMBICO
Quarta e ultima missione di Coopermondo a Caia (Sofala - Mozambico) all'interno del Progetto SOMiCa, dal 15 al 30 aprile 2019. Supportando il CEFA, ONG capofila, si sono forniti nuovi strumenti di capacity building relativamente ai principi basici del cooperativismo; alla strutturazione di un piano di gestionee di un piano finanziario indispensabili per la gestione di una cooperativa; alla costruzione di un senso critico di lettura dei dati raccolti sul campo.
Durante le attività sono stati coinvolti tecnici del CAM e delloSDAE con l’obiettivo di supportare tutta l’equipe ad affrontare la chiusura di un percorso di crescita e sviluppo che il SOMiCa ha stimolato in questi anni. Con l’orientamento della dott.ssa Rosa Tolla, antropologa culturale, è stata proposta la formazioneThink.COOP e una versione ad hoc dello Start.COOP elaborate dall’ILO - International Labour Organization a 30 beneficiari di gruppi già formalizzati della zona di Caia, Murraça e Sena.
Leggi di più
 
SENEGAL
Nell’ambito del progetto “PONTI : Inclusione sociale e economica, giovani e donne, innovazione e diaspora”, dal 28 Gennaio al 12 Febbraio si è svolta in Senegal, nelle aree di Dakar e Thies la prima missione del 2019 di Coopermondo per avviare il processo di valutazione dei progetti di impresa che beneficeranno dell’accompagnamento per lo start-up.
Attraverso il supporto e la collaborazione con i partner del progetto ARCS, CIPSI, AMS e NPJW, il Coordinatore del Progetto per Coopermondo,Alessio Vici, ha incontrato 21 promotori d’impresa e ha svolte delle sessioni formative utilizzando a metodologiaStart.Coop promossa da ILO (International Labour Organization) per accompagnare i partecipanti nella strutturazione e la creazione dei loro Business Plan.
Leggi di più
 
EXCO 2019
Dal 15 al 17 maggio, presso la Nuova Fiera di Roma, si è tenuto EXCO la prima EXPO a livello mondiale dedicato alla Cooperazione Internazionale allo Sviluppo.
La crescente attenzione al ruolo del settore privato nei progetti di cooperazione internazionale e la rilevanza del modello di impresa cooperativa che mette le persone e i territori al centro, ha portato COOPERMONDO, insieme a Confcooperative e l'Alleanza delle Cooperative Italiane, a partecipare alla manifestazione con un proprio stand. Abbiamo presentato i nostri progetti e coinvolto 24 cooperative che hanno potuto raccontare i propri progetti di cooperazione internazionale nel mondo.
Un grazie speciale a: