Oltremare News | 3 Agosto 2018

03.08.2018 14:11
"Gradiva le differenze: forse per questo viaggiò tanto."
Jorge Louis Borges
 
Estate, tempo di viaggi: uscire dai nostri confini per scoprire nuove realtà può aiutarci a capire il mondo e ad accorgersi, magari, di quando è piccolo quello da cui proveniamo. E se in valigia si mette l’amore per la scoperta e il rispetto dei luoghi, delle persone e delle diversità allora si fa un buon turismo. Perché il turismo, se praticato in maniera sostenibile, può diventare un potente strumento di cooperazione culturale ed economica. Ne parliamo questo mese su Oltremare che tornerà a settembre, dopo la pausa estiva.

Buon viaggio
Visita il blog

Pace

 

Da Palmira al Bardo: quando i nazijihadisti provano a distruggere un patrimonio dell’umanità

di Umberto De Giovannangeli

Al Qaeda e l’Isis hanno attaccato i luoghi archeologici non solo per mettere in ginocchio il turismo ma perché fruire di quelle ricchezze culturali è rivendicare la bellezza e la normalità.

Leggi l'articolo
 

Pianeta

 

Viaggiamo “a casa loro” a basso impatto Turismo eco-sostenibile, sempre più centrato su sviluppo e protezione ambientale

di Emanuele Bompan

Previsti 1,8 miliardi di turisti al 2030. Ma gli impatti ambientali sono immensi. Il turismo eco-sostenibile sempre più al centro della cooperazione come strategia di sviluppo e decarbonizzazione.

Leggi l'articolo

Persone

 

Vanessa Redgrave: “Europa accogli, c’è troppo dolore in questo mare”

di Vincenzo Giardina

Intervista all’attrice inglese, al debutto da regista con Sea Sorrow – Il dolore del mare. Il dovere dell’aiuto e l’orrore delle armi. Prima del Leone d’oro alla carriera.

Leggi l'articolo
 

Prosperità

 

Volatilità e ricchezza ‘ridistribuita’, il turismo in Africa e la sfida della sicurezza

di Gianfranco Belgrano

Storia di un comparto che sta dando molto al continente ma che deve fare i conti con le sacche di instabilità ancora presenti in diverse zone

Leggi l'articolo
 
Redazionale di Luglio-Agosto
di Gianfranco Belgrano

Il turismo genera posti di lavoro, ricchezza, anzi è un efficace strumento di ridistribuzione della ricchezza, stimola lo sviluppo di infrastrutture e di servizi, svolge una funzione di dialogo, confronto e conoscenza reciproca tra chi arriva come turista e chi in quel posto ci vive. Continua a leggere

Rubriche

 
Interviste
"l nostro obiettivo: fare cooperazione e diffondere un turismo sostenibile"
di Massimo Santucci

A colloquio con Maurizio Davolio, membro del Consiglio nazionale per la Cooperazione e presidente dell’Associazione italiana turismo responsabile.
 
Dal Maeci
L'Unità di Crisi della Farnesina: la compagna di viaggio indispensabile per muoversi in sicurezza in ogni Paese del mondo 
di Ivana Tamai

A colloquio con Stefano Verrecchia, responsabile della struttura che, ventiquattr’ore su ventiquattro, veglia sulla sicurezza degli Italiani che viaggiano per turismo e non solo.