Progetto Employ, la formazione agricola e lo sviluppo sostenibile nei villaggi dell'Etiopia rurale

31.10.2018 14:02

FORMAZIONE AGRICOLA E ACCESSO AL MERCATO IN ETIOPIA
Un nuovo modello di cooperazione per promuovere uno sviluppo sostenibile

www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2018/10/30/foto/progetto_employ_formazione_agricola_e_sviluppo_sostenibile-210382492/1/


Esistono nuovi modelli europei ed italiani di cooperazione che si prefiggono l’obiettivo primario di sradicare la povertà, ridurre le disuguaglianze, migliorare le condizioni di vita delle popolazioni e promuovere uno sviluppo sostenibile, grazie alla sinergia tra Società Civile, Privato e Istituzioni. Questo è l’obiettivo del "Progetto Employ", finanziato da un Bando del Ministero degli Interno (CUP I39D16000620005) e promosso dal Comitato di collegamento di cattolici per una Civiltà dell'amore. Destinatari del Progetto piccoli agricoltori, giovani e donne etiopi della regione del Wolaita che conta una popolazione di circa 2 milioni di abitanti, di cui 500.000 persone dei 100 villaggi più bisognosi coinvolti direttamente o indirettamente nel Progetto Employ. E' partito il 30 dicembre 2016 e proseguirà fino alla fine del 2019.