Quanto vivrai? L’AI te lo dice con precisione. Asimov redivivo sui rischi del nostro mondo

11.02.2024 18:13

Newsletter 7 febbraio 2024

Prevedere la morte, ChatGPT e il padre della robotica, crisi di acqua dolce, i megatrend, rapporto sul giornalismo, Big tech sotto accusa, AI e programmazione, i disturbi alimentari, gli atleti potenziati, il Museo dei futuri.

Nel film Dio esiste e vive a Bruxelles la figlia ribelle dell’Onnipotente si introduce nella stanza dei bottoni del padre, manomettendo il suo computer e rivelando via sms a ogni essere umano la propria data e ora di morte. In questo modo, provocherà un caos totale. L’invenzione di una commedia provocatoria potrebbe diventare realtà attraverso l’affinamento della previsione sulla vita residua che ci può offrire l’intelligenza artificiale, come ci mostra la segnalazione di Flavio Natale.

Restando in tema di AI, cosa penserebbe Isaac Asimov del futuro dell’umanità e del rapporto con le macchine? Le catastrofi che un tempo consideravamo improbabili sono diventate più immediate? Ci sono nuove minacce emergenti? Pietro Speroni di Fenizio ha “dialogato”, tramite ChatGPT, con il grande scrittore e scienziato. Se siete curiosi, qui trovate l’intervista. Da Pietro questa settimana anche un nuovo contributo per il blog “Ai Visions”, dedicato a come l’intelligenza artificiale si applica alla programmazione.

Hyperloop, e-book, computer quantistici, teorie psichedeliche. Per i brevi video di C’è futuro e futuroRoberto Paura passa in rassegna alcuni dei possibili trend emergenti rilevati dall’Italian institute for the future, analizzandone le diverse traiettorie di sviluppo. Con il focus di Sofia Petrarca affrontiamo una delle sfide ambientali più critiche a livello mondiale: la crisi dell’acqua dolce. Partiamo dalla Spagna, per essere precisi dalla Catalogna, dove dal 2 febbraio sono scattati i razionamenti di acqua contro l’emergenza siccità. Maddalena Binda ci riferisce delle tendenze dell’informazione tratteggiate nel rapporto annuale del Reuters Institute: giornali e paywall, l’ascesa dei canali broadcast, l’evoluzione dei social network. A proposito: di limiti e responsabilità dei social parliamo anche qui, perché c’è stata un’importante audizione del Congresso americano.

Altri contenuti fotografano situazioni preoccupanti del presente che si collegano al futuro. Come il podcast di Enrico Giovannini, direttore scientifico dell’ASviS, sui dati Istat riguardanti la questione giovanile, e il post di Annamaria Vicini per il blog “Donne e futuro”: si parla di disturbi alimentari, che colpiscono sempre più in tenera età.

Infine, come sempre i Viaggi raccontati da Flavio Natale e gli Eventi. Vi segnaliamo in particolare la seconda puntata del Museo dei futuri, in onda venerdì prossimo alle 11:30 all’interno di Radio3 Scienza. Oggetto descritto i binari sospesi, l’ospite sarà Lucio Biondaro, direttore del Museo dei bambini di Verona.

Buona lettura.

a cura di Andrea De Tommasi
 

Focus. La Catalogna ci avverte: il mondo sta finendo l'acqua dolce. Che fare?

Il cambiamento climatico e l'impatto delle attività umane minacciano i bacini idrici. Il prosciugamento delle acque interne è una delle sfide globali più urgenti, con gravi impatti ecologici, economici, sociali e geopolitici. Ma le soluzioni non sono indolori.

di Sofia Petrarca

 

Paura: "Computer quantistici, hyperloop e cura psichedelica, i possibili megatrend"

 
A che punto è il futuro? Roberto Paura, presidente dell'Italian institute for the future, racconta quali tendenze, tra quelle osservate negli ultimi anni, si sono realizzate.

di Elis Viettone e Maddalena Binda
 

Intervista a Isaac Asimov sul futuro

Abbiamo ragionato insieme al celebre scrittore sui rischi attuali per l’umanità e sulle nuove Leggi della robotica. Come? Intervistando ChatGPT.

a cura di Pietro Speroni di Fenizio e Maddalena Binda, dalla rubrica "Interviste al futuro"

 

Interventi. Le promesse di Zuckerberg di rendere le piattaforme più sicure

Davanti al Congresso americano la difesa degli amministratori delegati delle Big tech, accusati di non aver fatto abbastanza per salvaguardare i giovani online. Video e testo integrali.
di Sofia Petrarca

 
Contribuisci al dibattito
Scrivi a info@futuranetwork.eu
e seguici su Instagram e X
 
Notizie
È possibile prevedere la nostra data di morte? Secondo un gruppo di ricerca danese sì

Life2Vec è l’intelligenza artificiale che può calcolare la durata di una vita. Proiezioni corrette al 78%, in base a età, salute, istruzione, occupazione, reddito. Uno strumento innovativo che solleva anche preoccupazioni etiche.

di Flavio Natale

Reuters Institute: i social network sottraggono sempre più traffico ai giornali

L’abbondanza di notizie crea un senso di stanchezza tra lettrici e lettori, e la diffusione dell’AI rischia di alimentare la confusione. Contenuti video e audio e canali broadcast tra le nuove tendenze del giornalismo.

di Maddalena Binda

Riascolta la prima puntata del “Museo dei futuri”.
Tema: l'Antropocene

Oggetti, soluzioni e visioni per un domani sostenibile al centro del programma di Radio3 Scienza, in collaborazione con ASviS, in onda tutti i venerdì. Giovannini: “Un modo per ragionare di futuro e metterlo al centro del dibattito del Paese”.

di Flavio Natale

 
Blog
L’AI e la fine della programmazione

Scrivere un codice vuol dire elaborare una lingua d’incontro tra computer ed esseri umani. L’intelligenza artificiale rivoluziona il settore, e cambia anche il mestiere del programmatore.

di Pietro Speroni di Fenizio, dal blog "AI Visions"

Disturbi alimentari: in aumento e in età sempre più precoce

A essere colpite sono soprattutto bambine e ragazze. Le cure ci sono, ma in molte regioni mancano le strutture riabilitative.

di Annamaria Vicini, dal blog "Donne e futuro"

Dati Istat: condizione dei giovani disastrosa, la politica agisca.
Il nostro futuro passa dalle nuove generazioni

La rubrica di Enrico Giovannini in onda tutte le settimane su Radio Radicale. (ASCOLTA LA PUNTATA)

 

Contatti

Associazione di Promozione Sociale Januaforum

Sede legale- c/o Confcooperative Liguria - Via Varese 2
16129 Genova
Sede Operativa- Palazzo Lauro-Piazza della Nunziata 5
c/o Cofoundry - quarto piano

Mobile: +393474403469 - Segreteria e Coop. Sviluppo
+393482269515 - Resp. Progetto Casa
+393939410121 - Presidenza

Corsi di formazione

Questa sezione è vuota.