QUESTA SETTIMANA: Tutti reclamano i “contenuti”, ma pochi li approfondiscono veramente

13.03.2021 14:40

Nel mondo, in Europa, in Italia, assistiamo a scelte politiche impensabili fino a ieri. Le decisioni però devono discendere dai tavoli dei governi per essere condivise o comunque discusse dalle opinioni pubbliche: un passaggio difficile.

di Donato Speroni

Il New York Times ci invita ad abbattere la monarchia inglese, il Financial Times definisce gli Stati Uniti un Paese socialdemocratico... in questo periodo, i fatti del mondo superano la più sfrenata immaginazione. Chi li segue vince la noia dell’attesa del vaccino.

Vi risparmio le vicende di Meghan e Harry. Diciamo solo che Netflix ha ulteriore materiale per la continuazione della fortunata serie “The crown”. Più interessante, dal nostro punto di vista, l’analisi del quotidiano finanziario inglese, sul cui sito il commentatore Janan Ganesh afferma che l’orientamento negli Usa è mildly socialdemocratic, moderatamente socialdemocratico, più simile a quello degli altri Paesi dell’Ocse che a un bastione del libero mercato. Insomma, in America “welfare” non è più una parolaccia.

Lo spunto che negli Usa, pur tra mille resistenze dei conservatori, trasforma questo orientamento in provvedimenti normativi è innanzitutto il colossale pacchetto di aiuti stanziato dall’amministrazione Biden per far fronte agli effetti della pandemia, pari a un anno di Pil italiano. Il discorso di giovedì 11 di Joe Biden non è servito solo a promettere che entro il 4 luglio, Independence day, tutti gli americani saranno vaccinati, ma ha anche tratto la sua forza dal fatto che il nuovo presidente aveva appena firmato un provvedimento che da il via al più grande investimento per la ripresa e contro la povertà dai tempi del New Deal.

È inevitabile che la lotta alla indigenza, assieme alla copertura vaccinale e alla salvaguardia dell’economia, siano oggi obiettivi prioritari di qualsiasi governo.

Continua a leggere >>>
Il Rapporto ASviS sul Pnrr e sulla Legge di Bilancio
Il documento, presentato il 9 marzo in un evento che ha visto la partecipazione, tra gli altri, dei ministri Bonetti, Cingolani e Colao, contiene: l’analisi e le proposte dell'Alleanza sul Piano nazionale di ripresa e resilienza; l'esame della Legge di Bilancio 2021 alla luce dell'Agenda 2030; l'aggiornamento degli indicatori compositi europei per valutare il percorso dei Paesi dell'Ue rispetto agli SDGs.
Leggi 
la cronaca e scarica il documento.

SDG Global festival of action dell'Onu
Il festival, promosso dalla SDG Action campaign delle Nazioni unite, si svolgerà online in inglese il 25 e 26 marzo e sarà incentrato sul raggiungimento dei 17 Obiettivi dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. L'ASviS partecipa alla manifestazione in qualità di finalista per l'SDG Action Award nella categoria "Mobilize" con il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020 e come organizzatrice dell'evento "G20 and the 2030 Agenda: a pathway to a sustainable recovery", promosso in collaborazione con la SDG Action Campaign e con il patrocinio della presidenza italiana del G20.
Scopri il programma del Festival e registrati per poter seguire la manifestazione.

Energy self portraits:
ecco i primi vincitori del contest fotografico

Dalla Romania all’India, annunciate le cinque foto vincitrici dell’edizione 2020 del contest internazionale di fotografia organizzato da World access to modern energy (Wame) e dedicato al Goal 7 “Energia pulita e accessibile”Il contest, avviato a novembre 2020 con il primo dei tre round, chiuderà la sua seconda fase il 21 marzo per poi concludersi definitivamente il 21 aprile.
L'iniziativa è in collaborazione con l'ASviS.
Proponi ora la tua fotografia e partecipa al secondo round!
Street art for Rights per lo sviluppo sostenibile
Il progetto è nato con l’intento di portare l’arte nei quartieri con contesti difficili della periferia di Roma attraverso opere d’arte muraria che mettano in luce tematiche sociali e problematiche culturali. L’evento si aprirà il 18 marzo 2021 con una tavola rotonda online dal tema Street Art for Rights per la sostenibilità, organizzata in collaborazione con l'ASviS, e proseguirà fino al 28 marzo.
Scopri tutto il programma dell'edizione 2021.

CEOforLIFe Awards
Coniugare innovazione e rispetto dell’ambiente per una crescita economica inclusiva: su questi temi si confronteranno oltre 50 Ceo di importanti aziende italiane durante le giornate del 18, 19 e 20 marzo. Nei primi due giorni si svolgerà la SDGs Marathon, un momento per raccontare esperienze virtuose per gli affari, la società e l’ambiente. La mattina del 20 marzo sarà invece dedicata agli SDGs Forum, per dare spazio a dibattiti sul tema della sostenibilità. Durante la sessione, l'ASviS organizzerà un panel dal titolo “Integrare la sostenibilità nei modelli di business” con la presenza di Pierluigi Stefanini,
presidente dell'Alleanza.