Rotta Balcanica: Se tutti chiudono i confini che succede a chi resta in mezzo?

03.07.2019 22:36

Non solo il Mediterraneo. Il flusso migratorio continua con numeri piccoli ma costanti anche sulla rotta balcanica. Ma se Croazia, Ungheria e Slovenia chiudono i confini, i profughi restano bloccati in Bosnia, ma non spetta a questo Paese gestire l’emergenza

Pattuglie Italo – Slovene lo scorso lunedì hanno iniziato a setacciare i confini. Secondo una dichiarazione rilasciata dalla polizia slovena l'obiettivo principale della collaborazione transfrontaliera tra le forze di polizia è combattere il movimento secondario nell'immigrazione clandestina. Al 29 giugno, la polizia slovena ha registrato 5.306 attraversamenti illegali, rispetto ai 3.612 del 2018.

www.vita.it/it/article/2019/07/02/se-tutti-chiudono-i-confini-che-succede-a-chi-resta-in-mezzo/152090/