Storie d’Africa. Il punto di vista di uno psicoanalista

22.10.2019 12:14

“Storie d’Africa” è l’ultimo lavoro del regista Piero Cannizzaro. È un docufilm, il racconto di un viaggio, tre mesi tra Senegal, Costa D’Avorio, Guinea, incontrando protagonisti di storie d’emigrazione, nella loro quotidianità. Storie umane. Di speranze. Di sogni, di successi e di fallimenti. Un film finanziato dalla Cooperazione Italiana per lo Sviluppo in collaborazione con l’OIM. Presto ytali. dedicherà un articolo di recensione a ”Storie d’Africa”, anche in vista di una sua proiezione a Venezia. Intanto abbiamo chiesto al dottor Castriota – di recente nominato coordinatore del gruppo PER (Psicoanalisti Europei per i Rifugiati) e responsabile europeo del Migration and Refugees Committee dell’IPA – una riflessione sul contributo che può venire dalla psicoanalisi per affrontare la difficile condizione di sradicamento dei rifugiati.

ytali.com/2019/10/21/storie-dafrica-il-punto-di-vista-di-uno-piscoanalista