Un’Italia altrove

19.03.2019 17:41

Quando si parla di migrazioni, che si pensi a popolazioni in arrivo o a popolazioni in partenza, v’è sempre nel dibattito pubblico un qual certo senso di “emergenza”. L’Italia, come invece ormai la storiografia ha ampiamente sedimentato, si configura piuttosto come un crocevia di popoli, come un territorio, cioè, che per la sua stessa conformazione geografica si presta a essere terra di passaggio di persone in movimento.

ytali.com/2019/03/18/unitalia-altrove/