Unione Europea: La LIBIA non è un porto sicuro

18.07.2018 11:37

La dichiarazione inequivocabile arriva dalla portavoce della Commissione Europea per la migrazione Natasha Bertaud. Parole chiare anche dall'Alto Rappresentante dell'Ue per gli Affari Esteri Federica Mogherini: «si tratta di una decisione della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, che ha i suoi metodi di valutazione basati sullo Stato di diritto e sulla legge»

Questa volta la dichiarazione, inequivocabile, che la Libia non può essere considerata porto sicuro arriva dalla portavoce della Commissione Europea per la migrazione Natasha Bertaud: «Nessuna operazione europea e nessuna nave europea effettua sbarchi in Libia, perché non lo consideriamo un Paese sicuro».

www.vita.it/it/article/2018/07/17/ue-la-libia-non-e-un-porto-sicuro/147613/