In Evidenza

AIUTARE LA TUNISIA PER AIUTARE L'ITALIA E L'EUROPA - Comunicato della rete di Ong ‘LINK 2007’ – 15 febbraio 2016

17.02.2016 11:34
  LA SITUAZIONE IN TUNISIA RICHIEDE UN FORTE SOSTEGNO INTERNAZIONALE PER PREVENIRE UNA NUOVA ‘RIVOLUZIONE DEL PANE’, CHE POTREBBE AVERE CONSEGUENZE DISASTROSE  Agli Stati conviene prevenire, spendendo quanto necessario, piuttosto che rincorrere gli eventi e spendere molto...

Incontro tra rappresentanti del Parlamento Europeo e Istituzioni Tunisine

11.02.2016 09:35
Delegazione parlamentare in Tunisia I primi giorni dell'anno una delegazione di europarlamentari ha incontrato esponenti istituzionali, economici e civici di quel paese. Si tratta di un caso di successo della Primavera Araba, che va supportato nel suo percorso verso una democrazia...

I sogni delle Primavere Arabe sono ancora vivi

09.02.2016 11:11
Giulio Regeni era un ragazzo che studiava, curioso del mondo, attento ai problemi di un Paese, l’Egitto, dove il dissenso è selvaggiamente represso con il carcere, le sparizioni, le uccisioni. La sua è stata una morte orribile: ha pagato per i suoi rapporti con gruppi di attivisti che in Egitto si...

Le cooperative alla guida del gruppo “Il settore privato nella cooperazione allo sviluppo” del Consiglio Nazionale per la Cooperazione.

03.02.2016 12:35
Danilo Salerno, Direttore di Coopermondo e membro supplente del  Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo sviluppo (CNCS), coordinerà a nome dell’Alleanza...

ITALIA/AFRICA: IL 2016 SARA' L'ANNO DELL'ITALIA?

15.01.2016 14:21
I paesi africani vogliono un cambio di marcia, un cambio di strategia; l'Africa deve produrre beni per il consumo interno, deve passare da una crescita macroeconomica fondata sulle materie prime a una crescita sostenibile e condivisa; cioè deve creare occupazione per una popolazione in crescita,...

La nuova cooperazione allo sviluppo: un’opportunità per le imprese

13.01.2016 09:21
  la recente Riforma della cooperazione internazionale allo sviluppo (Legge 125/14) offre significative possibilità alle imprese interessate ad operare nei mercati internazionali. Prevede inoltre benefici mirati nel caso...

APPROVATO IN PARLAMENTO L ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DA RETECO

08.01.2016 15:32
La Camera dei Deputati, nella seduta di Sabato 19 Dicembre 2015, ha approvato l"ordine del giorno (vedi e leggi l"allegato) che recepisce le proposte di RETECO, Federazione Italiana delle Reti Territoriali per lo Sviluppo e per la Cooperazione Internazionale, di cui Januaforum e" Partner...
<< 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Notizie

Mondiali di Calcio, oltre 100 associazioni in una cinquantina di Paesi in lotta contro il razzismo

07.12.2017 12:22
La rete Fare (Football Against Racism in Europe) ha organizzato a Mosca una conferenza in collaborazione con il locale Center for Interethnic Cooperation dal titolo "Impatto della...

Povertà, cittadinanza e adozioni: il Rapporto dell'Italia all'Onu sulla CRC

07.12.2017 12:16
Presentato il 3° Rapporto supplementare del Gruppo CRC alle Nazioni Unite, che fa il punto sull’attuazione della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in...

Nella Colombia post conflitto coltivazioni sostenibili e di qualità

06.12.2017 12:57
Dopo l'Aurora de la Paz (limited edition proveniente dalla regione di Caquetá) Nespresso annuncia di voler estendere il programma ad alcune regioni precedentemente coinvolte nel conflitto interno....
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Interventi

Baobab è diventato un presidio mobile per migranti in transito gestito da volontari

07.12.2017 12:26
Dopo la chiusura dei locali di via Cupa a Roma, nel dicembre di due anni fa e dopo decine di sgomberi dalle tende donate dalla cittadinanza il Baobab è ora un presidio mobile, gestito da volontari. Gli arrivi degli immigrati aumentano: lo mostra un rapporto della Rete legale per i...

Giordania, l'allevamento dei piccoli ruminanti per ridurre la povertà nelle comunità rurali

07.12.2017 12:24
Un nuovo progetto finanziato dall’IFAD in Giordania. Un finanziamento da 12,8 milioni di dollari per un sostegno agli allevatori e sarà assicurato l’accesso ai servizi finanziari anche a donne, uomini e giovani vulnerabili delle comunità giordane ospiti e a rifugiati siriani in condizioni di...

Il piano europeo per rendere più facile respingere i migranti

06.12.2017 13:02
Entro gennaio il parlamento europeo potrebbe approvare una norma che renderà più facile respingere i richiedenti asilo verso “paesi terzi sicuri”, una categoria molto estesa di stati extraeuropei in cui potrebbe rientrare anche la Libia, mentre il paese è al centro dell’ondata d’indignazione...

Libia, l'operazione che aiuta 15.000 migranti a ritornare a casa entro la fine dell'anno

05.12.2017 12:31
L’OIM in campo per alleviare le condizioni dei migranti bloccati in territorio libico, a sostegno dell'iniziativa lanciata dall'Unione Africana e dall'Unione...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>