Documentazione-

 
 
Ti ho invitato a compilare un modulo:
 
INTERNAZIONALIZZARE PER LO SVILUPPO
 
le nuove opportunità di partenariati nella cooperazione internazionale

Il recente aggiornamento delle politiche e delle agende di cooperazione internazionale, con la previsione di obiettivi di crescita inclusiva e sostenibile, pone l’accento sul ruolo del settore privato quale attore di sviluppo dei territori, accanto ad enti governativi, non governativi (ONG) e organizzazioni internazionali. Alle politiche di indirizzo internazionali delle Nazioni Unite e della Commissione Europea, si affianca la legislazione italiana con la L. 125/14 “disciplina generale sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo”. 
La possibilità di essere attori di cooperazione internazionale incontra il bisogno delle imprese di internazionalizzarsi. Sempre più spesso le imprese stesse mostrano interesse per un coinvolgimento attivo, consapevole e responsabile verso i fornitori o all’interno del proprio network fino ai clienti finali.
Le imprese e le ONG possono lavorare insieme sul terreno dello sviluppo economico creando partenariati di valore.

 

Informazioni personali

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Informazioni dell'azienda

 
 
 
 
 
 
 
 
 

autorizzazioni

 
 
 
Crea il tuo modulo Google