Africa in movimento: ultime notizie di rilievo 10-21 giugno 2017

22.06.2017 10:23
 
 
 
Camerun, un piccolo imprenditore batte la Nestlé

 

Davide ha battuto Golia. La storia di è ripetuta in Camerun dove un piccolo imprenditore locale è riuscito portare in Tribunale e a sconfiggere la Nestlé. La battaglia è durata 15 anni e non tutto è stato semplice per Pio Bissek, 72 anni amministratore delegato della Codilait.
 
 

Ius soli, una scelta di civiltà

 

Urla, spintoni, contusi. Il Senato si è trasformato in una bolgia. All’ordine del giorno c’era la legge sullo ius soli che prevede la possibilità di dare ai ragazzi stranieri che sono nati, vivono e studiano in Italia la cittadinanza italiana.
 
 

Gibuti-Eritrea, il confine si infiamma. Scende in campo l’Ua

 

L’Unione africana è scesa in campo per risolvere la crisi tra Eritrea e Gibuti. Un portavoce della Commissione ha dichiarato che una missione verrà schierata sul confine tra i due Paesi con il compito di «stabilire i fatti».

 

Lab Dakar, il riscatto passa dalle t-shirt

 

La moda come strumento di emancipazione delle donne della periferia di Dakar (Senegal). È il progetto Lab Dakar, nato da un’idea di Sara Meucci, esperta di moda, e Giulio Vismara, analista economico nel settore fashion...

 
 
Un crowfunding per salvare le canzoni dei partigiani etiopi che combatterono gli italiani

 

All’inizio è stato un disco, per raccogliere i loro canti. Oggi è un programma di concerti, per diffondere e far conoscere quelle melodie nel mondo.

 
 

BUONGIORNO AFRICA

Nasce un nuovo paese, si chiama Refugiandia

 

Giornata Mondiale del Rifugiato. Ormai la si celebra con una certa ritualità. I temi con cui la si ricorda sono sempre gli stessi.

 
 

EVENTI

RomAfrica Film Festival 2017

 

Dal 13 al 16 luglio l’appuntamento è con il cinema africano. Si svolgerà a Roma, alla Casa del Cinema di Villa Borghese, la 3ª edizione di RomAfrica Film Festival.

 
 

VIAGGI

Tanzania: l’eden di Ngorongoro

 

Autentico santuario della natura, dichiarato Patrimonio dell’Umanità, Ngorongoro è la più grande caldera intatta del mondo (20 km di diametro), formatasi milioni di anni fa in seguito al crollo di un vulcano.