Oltre 250 Concept Note al bando AICS 2017 per la società civile

03.07.2017 18:10

Tra le 258 Concept Note presentate sul Bando Osc 2017 dell'Agenzia Italiana Cooperazione Sviluppo ce n'e' una elaborata all'interno del Gruppo Progettazione di Januaforum Aps

 
 

Continua a crescere il numero delle proposte progettuali che le OSC italiane propongono all’Agenzia per la cooperazione allo sviluppo. A questa seconda edizione del bando con cui l’AICS mette a disposizione delle organizzazioni della società civile 40 milioni di euro per progetti di cooperazione sono state presentate più di 250 idee progettuali dalle OSC iscritte all’elenco della legge 125/2014. Il numero preciso non è stato reso noto dall’AICS che si è limitata a pubblicare l’elenco delle email ricevute all’indirizzo PEC entro la scadenza dello scorso 29 giugno.

 

Ogni organizzazione potrà quindi esclusivamente verificare se le email inviate all’AICS contenenti i concept note siano state registrate in questo elenco. In caso contrario è utile prendere immediatamente contatto con l’AICS per ulteriori verifiche.

La scorsa edizione di questo bando (il primo dalla nascita dell’AICS) per una dotazione finanziaria di 22,5 milioni di euro erano stati presentanti 212 concept note da 136 organizzazioni. Le edizioni precedenti dei bandi pubblici per le ONG a gestione DGCS avevano registrato 166 proposte progettuali (secondo bando 2014), 251 (primo bando 2014) e 181 proposte nel bando 2013.

 

Di seguito l’elenco delle 258 e-mail relative alla presentazione di Concept Notes all’indirizzo PEC bandi.osc@pec.aics.gov.it

 

La valutazione dei concept note dovrebbe avvenire nei prossimo 30 giorni. All’AICS sembrano intenzionati a rilasciare l’elenco delle Concept note approvate all’inizio di Agosto. Da quella data partirebbero i 50 giorni di tempo per l’elaborazione delle proposte complete. La scadenza per la presentazione potrebbe quindi ricadere già nella seconda metà di settembre.