HOME AND DRY

Il progetto “HOME AND DRY” è un’azione concreta che ha lo scopo di sostenere le persone, in particolare i giovani migranti, ma non solo, che iniziano un percorso lavorativo ad acquisire autonomia facilitando la ricerca e l'ottenimento di una abitazione in affitto

LEGGI LA NOSTRA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO QUI DI SEGUITO

20230222-Flyer Home and Dry.pdf (876134)

 

FAI UNA DONAZIONE A :JANUAFORUM APS
 

IBAN: IT10O0501801400000016798894 - BANCA POPOLARE ETICA - GENOVA

SI RILASCIA RICEVUTA VALIDA AI FINI FISCALI - 
 
 
MANDA IL TUO NOME E COGNOME - INDIRIZZO E CODICE FISCALE A: 

comunicazione@januaforum.it

 
 
L'ASSOCIAZIONE E' ISCRITTA AL REGISTRO UNICO NAZIONALE DEL TERZO SETTORE
 
STATUTO ADEGUATO AI SENSI DEL DLG 117/2017 CON ATTESTAZIONE  DI CONFORMITA' DELLA REGIONE LIGURIA

 

 

 

In Evidenza

Schema di Piano Triennale 2016 - 2018 sulla Cooperazione Internazionale - a cura del Ministero Affari Esteri e Coop. Int.

07.03.2016 15:38
Ecco lo schema del Piano Triennale 2016-2018 elaborato dal Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e presentato al Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo. Come si vede da una delle prime schede il percorso di approvazione del Piano sarà molto lungo e quindi consentirà...

Sottoscrivete anche voi la Carta " Don't Waste our future"

04.03.2016 10:42
Al fine di rafforzare sempre di più l'impegno di tutti contro lo spreco alimentare, il Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale Vi invita a sottoscrivereLa Carta “Don’t Waste Our Future 2015 – Manifesto Europeo dei Giovani e degli Enti Locali per la riduzione dello Spreco...

IL SINDACO DI DAKAR - ABDOULAYE POUYE - IN VISITA A JANUAFORUM APS

01.03.2016 13:20
Domani pomeriggio 2 Marzo 2016 alle ore 17.30 ci sarà, presso la sede di Januaforum Aps - Vico San Luca 4/11 - Genova, un incontro con il Sindaco di Dakar - Abdoulaye Pouye.   Ci auguriamo una vostra partecipazione; Genova sarà l'unica tappa di un suo Tour europeo e siamo quindi onorati...

AIUTARE LA TUNISIA PER AIUTARE L'ITALIA E L'EUROPA - Comunicato della rete di Ong ‘LINK 2007’ – 15 febbraio 2016

17.02.2016 11:34
  LA SITUAZIONE IN TUNISIA RICHIEDE UN FORTE SOSTEGNO INTERNAZIONALE PER PREVENIRE UNA NUOVA ‘RIVOLUZIONE DEL PANE’, CHE POTREBBE AVERE CONSEGUENZE DISASTROSE  Agli Stati conviene prevenire, spendendo quanto necessario, piuttosto che rincorrere gli eventi e spendere molto...

Incontro tra rappresentanti del Parlamento Europeo e Istituzioni Tunisine

11.02.2016 09:35
Delegazione parlamentare in Tunisia I primi giorni dell'anno una delegazione di europarlamentari ha incontrato esponenti istituzionali, economici e civici di quel paese. Si tratta di un caso di successo della Primavera Araba, che va supportato nel suo percorso verso una democrazia...

I sogni delle Primavere Arabe sono ancora vivi

09.02.2016 11:11
Giulio Regeni era un ragazzo che studiava, curioso del mondo, attento ai problemi di un Paese, l’Egitto, dove il dissenso è selvaggiamente represso con il carcere, le sparizioni, le uccisioni. La sua è stata una morte orribile: ha pagato per i suoi rapporti con gruppi di attivisti che in Egitto si...

Le cooperative alla guida del gruppo “Il settore privato nella cooperazione allo sviluppo” del Consiglio Nazionale per la Cooperazione.

03.02.2016 12:35
Danilo Salerno, Direttore di Coopermondo e membro supplente del  Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo sviluppo (CNCS), coordinerà a nome dell’Alleanza...

ITALIA/AFRICA: IL 2016 SARA' L'ANNO DELL'ITALIA?

15.01.2016 14:21
I paesi africani vogliono un cambio di marcia, un cambio di strategia; l'Africa deve produrre beni per il consumo interno, deve passare da una crescita macroeconomica fondata sulle materie prime a una crescita sostenibile e condivisa; cioè deve creare occupazione per una popolazione in crescita,...

La nuova cooperazione allo sviluppo: un’opportunità per le imprese

13.01.2016 09:21
  la recente Riforma della cooperazione internazionale allo sviluppo (Legge 125/14) offre significative possibilità alle imprese interessate ad operare nei mercati internazionali. Prevede inoltre benefici mirati nel caso...

APPROVATO IN PARLAMENTO L ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DA RETECO

08.01.2016 15:32
La Camera dei Deputati, nella seduta di Sabato 19 Dicembre 2015, ha approvato l"ordine del giorno (vedi e leggi l"allegato) che recepisce le proposte di RETECO, Federazione Italiana delle Reti Territoriali per lo Sviluppo e per la Cooperazione Internazionale, di cui Januaforum e" Partner...
<< 141 | 142 | 143 | 144 | 145

Notizie

SODALITAS - Newsletter, 17 marzo 2023

19.03.2023 11:12
17 marzo...

Bando UE per l’empowerment delle donne nei paesi del vicinato Mediterraneo

17.03.2023 08:55
Nel quadro del programma NDICI-Europa Globale è stato pubblicato un bando riguardante...

50 candidati si contendono la direzione dell’AICS / Tre premi per tesi di laurea sulla cooperazione allo sviluppo

14.03.2023 14:29
Poche ore dopo la chiusura delle candidature il MAECI ha pubblicato la lista dei...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Interventi

Viaggia in Malawi con Africa Rivista

04.03.2023 11:35
Dodici giorni nel cuore caldo dell’Africa. Un viaggio tra natura, cultura e solidarietà, accompagnati dalla nostra Irene Fornasiero, antropologa e tour leader. Un itinerario esclusivo ideato per i lettori della Rivista Africa in collaborazione con il Tour Operator African Explorer, per...

Dopo un anno di guerra in Ucraina: tre messaggi sui futuri scenari politici - Futura Network

02.03.2023 18:29
Newsletter 1 marzo 2023 Guerra e pace nel 2050, professione futurista, le prospettive della riforma costituzionale, la settimana lavorativa cortissima, benessere oltre il Pil, intelligenza artificiale e traduzioni, le sfide della mobilità, a Modena...

Fondazione Sodalitas - Newsletter 27 FEBBRAIO 2023

28.02.2023 11:28
Osservatorio Sodalitas sulla Sostenibilità Sociale d'Impresa Conoscere, approfondire e comunicare il contributo distintivo delle imprese nell’affrontare i profondi impatti su persone e...

Futura Network - Nuova rubrica: chiediamo all’intelligenza artificiale come cambierà il mondo

16.02.2023 16:02
Newsletter 15 febbraio 2023 Decarbonizzare navi e aerei, l’età liquida, carne coltivata, dal carbone alle rinnovabili, crisi demografica in Moldavia, Next Generation Schools, evoluzione degli...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Contatti

Associazione di Promozione Sociale Januaforum

Sede legale- c/o Confcooperative Liguria - Via Varese 2
16129 Genova
Sede Operativa- Palazzo Lauro-Piazza della Nunziata 5
c/o Cofoundry - quarto piano

Mobile: +393474403469 - Segreteria e Coop. Sviluppo
+393482269515 - Resp. Progetto Casa
+393939410121 - Presidenza

Corsi di formazione

Questa sezione è vuota.

Calendario eventi

Il 22 febbraio ore 10.00 l'ASviS Live su ambiente e giovani generazioni: un anno dopo, a che punto siamo?

08.02.2023 16:41
Si terrà mercoledì 22 febbraio, alle ore 10.00 a Roma, l’ASviS live “Costituzione, ambiente e future...

Sicurezza, Stabilità e Sviluppo: l'impegno dell'Italia con l'Africa 14 dicembre 2022 alle 15.00

14.12.2022 10:52
Care e cari, volentieri inoltriamo l'invito al convegno in oggetto, organizzato dal nostro socio Ases. Un saluto cordiale,   Chiara Luti Auditorium Giuseppe...

Invitation Humanitarian Congress - Intersos - 3 e 4 Novembre 2022

31.10.2022 15:29
This November, INTERSOS will turn 30. It will be an opportunity for us to have an open...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

 

Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa. Mi batterò per le idee che ho presentato in questa sede e mi sforzerò sempre di raccogliere il più ampio consenso in loro favore.
Lavorerò nel più stretto contatto possibile con il Parlamento europeo e il Consiglio. Gli orientamenti politici presentati oggi, insieme al lavoro svolto dalle altre istituzioni, costituiranno la base del primo programma pluriennale che dovrebbe essere approvato dalle tre istituzioni entro la fine di quest’anno.
Inizierò a concretizzare questa visione ancor prima di assumere le mie funzioni. Il primo giorno presenterò un collegio composto in parti uguali da uomini e donne. Entro 100 giorni presenterò un Green Deal europeo. Entro il prossimo anno, gli europei potranno esprimersi in occasione di una conferenza sul futuro dell’Europa. Entro il 2024, 10 000 guardie di frontiera e guardie costiere europee dovrebbero contribuire a proteggere le nostre frontiere esterne e ogni lavoratore dovrebbe beneficiare di un salario minimo equo. Entro il 2050, infine, l’Europa dovrebbe essere il primo continente al mondo a impatto climatico zero.
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa.
 
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa. 
 
Lavorerò nel più stretto contatto possibile con il Parlamento europeo e il Consiglio. Gli orientamenti politici presentati oggi, insieme al lavoro svolto dalle altre istituzioni, costituiranno la base del primo programma pluriennale che dovrebbe essere approvato dalle tre istituzioni entro la fine di quest’anno.
 
Inizierò a concretizzare questa visione ancor prima di assumere le mie funzioni. Il primo giorno presenterò un collegio composto in parti uguali da uomini e donne. Entro 100 giorni presenterò un Green Deal europeo. Entro il prossimo anno, gli europei potranno esprimersi in occasione di una conferenza sul futuro dell’Europa. 
 
Entro il 2024, 10 000 guardie di frontiera e guardie costiere europee dovrebbero contribuire a proteggere le nostre frontiere esterne e ogni lavoratore dovrebbe beneficiare di un salario minimo equo. Entro il 2050, infine, l’Europa dovrebbe essere il primo continente al mondo a impatto climatico zero.
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa.
 
URSULA VON DER LEYEN 
PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA DAL 01 NOVEMBRE 2019

AUGURI PRESIDENTE - JANUAFORUM APS