In Evidenza

AFRICA, IL FUTURO E’ VERDE - Diario do Centro do Mundo - secondo articolo - seconda serie - a cura di Giorgio Pagano

07.04.2016 11:16
La scarsa presenza di servizi di forniture energetiche efficienti è uno dei principali problemi dell’Africa. Nel continente circa 600 milioni di persone (due terzi della popolazione complessiva) non hanno accesso all’elettricità. La maggior parte vive nella regione subsahariana. Anche a Sao Tomè e...

L’AFRICA NON DEVE COPIARE L’OCCIDENTE - Riprende per 4 settimane la rubrica: Diario do Centro do Mundo - a cura di Giorgio Pagano

01.04.2016 11:07
  Ho conosciuto Pino Lena tardi, quando, da Sindaco, stipulai il gemellaggio tra La Spezia, la città di Jenin (Palestina) e la città di Haifa (Israele), e lavorai al progetto di cooperazione per la realizzazione, a Jenin, del centro giovanile Sharek, concepito per dare risposte ai gravissimi...

Senegal 2016 - Una Nuova frontiera di investimento

27.03.2016 11:08
Ecco l'interessante Piano "Senegal emergente" con una serie di importanti Progetti su cui sta lavorando il Governo del Senegal. Due piccole note: - il rapporto deficit/Pil è del 53,4% (quello dell'Italia oltre il 130%); - l'agricoltura impiega il 77,5% della forza lavoro e produce il 17%...

Comunicare in rete per lo sviluppo - Tre anni di DevReporter: 1.400 giornalisti e 1.100 attori della solidarietà internazionale

27.03.2016 10:36
Tre anni fa iniziavamo il progetto europeo DevReporter Network con l’obiettivo di creare una rete di giornalisti e professionisti della comunicazione per migliorare l’informazione internazionale relativa...

Consiglio dell'Unione Europea del 17 e 18 Marzo 2016 e Incontro UE - Turchia

22.03.2016 11:57
...e la chiamano Europa... In allegato i comunicati sulle conclusioni del Consiglio dell'unione Europea dedicato in particolare al tema delle migrazioni e quello sull'incontro tra Consiglio Europeo e Turchia. Giova brevemente ricordare, nel guazzabuglio istituzionale europeo, che il Consiglio...

Rafforzamento delle relazioni con la Tunisia - Posizione delle Regioni Italiane e missione nel paese coordinata da Regione Sardegna

18.03.2016 13:24
La posizione delle Regioni italiane sulla Tunisia (documento Conferenza dei Presidenti delle Regioni del 17.12.2015) ed un comunicato della Regione Sardegna (capofila nazionale delle Regioni per la cooperazione internazionale) su una missione delle Regioni in Tunisia il giorno 18 marzo...

Schema di Piano Triennale 2016 - 2018 sulla Cooperazione Internazionale - a cura del Ministero Affari Esteri e Coop. Int.

07.03.2016 15:38
Ecco lo schema del Piano Triennale 2016-2018 elaborato dal Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e presentato al Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo. Come si vede da una delle prime schede il percorso di approvazione del Piano sarà molto lungo e quindi consentirà...

Sottoscrivete anche voi la Carta " Don't Waste our future"

04.03.2016 10:42
Al fine di rafforzare sempre di più l'impegno di tutti contro lo spreco alimentare, il Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale Vi invita a sottoscrivereLa Carta “Don’t Waste Our Future 2015 – Manifesto Europeo dei Giovani e degli Enti Locali per la riduzione dello Spreco...

IL SINDACO DI DAKAR - ABDOULAYE POUYE - IN VISITA A JANUAFORUM APS

01.03.2016 13:20
Domani pomeriggio 2 Marzo 2016 alle ore 17.30 ci sarà, presso la sede di Januaforum Aps - Vico San Luca 4/11 - Genova, un incontro con il Sindaco di Dakar - Abdoulaye Pouye.   Ci auguriamo una vostra partecipazione; Genova sarà l'unica tappa di un suo Tour europeo e siamo quindi onorati...

AIUTARE LA TUNISIA PER AIUTARE L'ITALIA E L'EUROPA - Comunicato della rete di Ong ‘LINK 2007’ – 15 febbraio 2016

17.02.2016 11:34
  LA SITUAZIONE IN TUNISIA RICHIEDE UN FORTE SOSTEGNO INTERNAZIONALE PER PREVENIRE UNA NUOVA ‘RIVOLUZIONE DEL PANE’, CHE POTREBBE AVERE CONSEGUENZE DISASTROSE  Agli Stati conviene prevenire, spendendo quanto necessario, piuttosto che rincorrere gli eventi e spendere molto...
<< 54 | 55 | 56 | 57 | 58 >>

Notizie

Banche etiche VS banche tradizionali: così il sorpasso della finanza sostenibile

15.02.2019 12:00
Nemmeno un centesimo per salvare una delle 23 banche etiche europee. Banche che per statuto non investono in petrolio, armi e settori della finanza rischiosi, quali i prodotti derivati, causa...

La fame in Africa continua a crescere, nell'Africa sub-sahariana ne soffrono 237 milioni di persone

15.02.2019 11:58
La fame in Africa continua a crescere, dopo molti anni di declino, minacciando gli sforzi del continente di sradicarla e raggiungere gli Obiettivi di Malabo 2025 e l'Agenda 2030per lo sviluppo...

GERUSALEMME. Azienda basca non costruirà la ferrovia: “Discriminatoria”

15.02.2019 11:53
Su pressione dei lavoratori e del Consiglio di Fabbrica la Caf, una delle più grandi imprese di costruzione di locomotrici e vagoni, rinuncia a lavorare alla rete ferroviaria nella Città...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Interventi

Dalla Spagna arriva un vento sovranista (e non promette nulla di buono per l’Europa)

15.02.2019 12:02
Le elezioni anticipate in Spagna potrebbero portare per la prima volta il partito di ultradestra Vox al potere e far scattare un effetto domino che influenzerebbe l'esito delle europee di maggio. L'ago della bilancia sarà il partito di centro...

Bangladesh, un milione di persone prese in cura tra i rifugiati Rohingya

15.02.2019 11:50
 In Bangladesh, le équipe di Medici Senza Frontiere(MSF) hanno effettuato un milione di consultazioni mediche per i rifugiati Rohingya e le comunità locali nel distretto di Cox’s Bazar, tra agosto 2017 e dicembre 2018. Sono oltre 700.000 i Rohingya fuggiti dalle violenze in Myanmar...

Tunisia, quei bambini dell'Isis reclusi e abbandonati: così i figli pagano le colpe dei padri

15.02.2019 11:48
Stando ai numeri, sembra che siano circa 200 bambini e 100 donne ad esser rinchiusi in prigioni o in campi di detenzione all'estero senza esser accusati di nulla. La loro unica colpa è quella di far parte di una famiglia che ha avuto dei legami con foreign fighters: l'accusa di Human rights...

'Migrant menace': Salvini accused of targeting refugees and ignoring mafia

12.02.2019 12:13
Organised crime increasingly being forgotten in favour of anti-migrant efforts, say observers In recent decades, the ruthless Casalesi clan of the Camorra mafia has earned billions of euros by burying more than 150,000 cubic metres of toxic waste in the countryside north of Naples. So...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>